Lecce, ritiravano le pensioni dei loro parenti morti

Una truffa non nuova che riuscivano a portare avanti attestando falsamente l’esistenza in vita. Per questa ragione 115 persone sono state denunciate dalla Guardia di finanza di Lecce,a conclusione di indagini, condotte con l’Inps. Scoperta una truffa all’Istituto per oltre 400.000 euro. I denunciati dovranno rispondere di truffa ai danni dell’Inps e falsita’ ideologica in atto pubblico. I controlli hanno interessato 865 persone; tra i denunciati imprenditori, commercianti, dipendenti pubblici.

Un pensiero riguardo “Lecce, ritiravano le pensioni dei loro parenti morti

I commenti sono chiusi