Vibo Valentia, stagione turistica fallimentare

La rabbia a Vibo Valentia è tanta per una stagione turistica sfumata. Ecco cosa scrive la nostra lettrice Laura Bellezza della Yogurteria Il Delfino Vibo Marina: “Qui non se ne può più. Stiamo affrontando un grosso dissesto. Non abbiamo il mare pulito per fare un bagno. Non abbiamo un bagno pubblico. Non abbiamo pulizia neanche per strada. Non abbiamo il corso chiuso per la passeggiata. Non ci sono manifestazioni per attirare gente. Non c’è la volontà da parte dei nostri amministratori. Siamo stati contenti quando è salito al potere il nostro nuovo sindaco, ma ora dov’è? A Vibo Marina dopo la stagione sono sicura che rimarranno il 10% delle attività. Ma quello che non abbiamo capito tutti e che sta alle radici di questo nostro dissesto generale è che bisogna mettere da parte i vari colori politici ed interessarci a quello che è il meglio per la comunità. Non possiamo più litigare tra destra e sinistra ci stà distruggendo dovremmo essere tutti uniti i Vibonesi”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin