Rossano, operazione antidroga nella Sibaritide

Portata a compimento una vasta operazione dei Carabinieri nel cosentino contro il traffico degli stupefacenti nei comuni di Rossano, Cariati, Mandatoriccio, Caloveto e Campana. Dall’alba, cento militari della Compagnia di Rossano (CS), con l’ausilio di due velivoli nucleo elicotteri e di unità cinofile, hanno proceduto all’arresto di ventidue persone ritenute responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione e detenzione di armi. I provvedimenti, delegati dal Gip del Tribunale di Rossano, vanno a colpire personaggi di spicco della malavita locale che gestivano la distribuzione al dettaglio di notevoli quantitativi di sostanze stupefacenti, provenienti dal napoletano, nell’intero hinterland della Sibaritide. Quarantasette – inoltre – le persone indagate nel corso della operazione denominata “Pitbull”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin