Milano, Marina Berlusconi smentisce la vendita della Mondadori

La Fininvest non venderà Mondadori dopo la sentenza che l’ha condannata a pagare un risarcimento di 560 milioni di euro alla Cir di Carlo De Benedetti. Lo ha assicurato la presidente Marina Berlusconi. I legali della Cir, intanto, hanno inoltrato una lettera con richiesta di pagamento di 560 milioni a Banca Intesa Sanpaolo, capofila degli istituti di credito che hanno garantito la fidejussione a Fininvest per sospendere l’esecutività della sentenza di primo grado nella vicenda Lodo Mondadori. La richiesta di pagamento è arrivata dopo che, in mattinata, gli avvocati del Gruppo di Carlo De Benedetti hanno ritirato la copia autentica della sentenza di appello che obbliga Fininvest a versare 560 milioni alla Cir. Una copia della richiesta di pagamento è stata inviata anche alla Fininvest. La prassi prevede, in questi casi, che trascorrano una decina di giorni lavorativi tra la richiesta e il pagamento effettivo. L’avvocato Niccolò Ghedini aveva dichiarato che l’intenzione della società della famiglia Berlusconi era quella di versare i 560 milioni.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin