Lamezia Terme, fiaccolata per dire no alla criminalità

176

Una fiaccolata organizzata per la legalità e dire no alla violenza mafiosa dopo gli omicidi dei giorni scorsi. La fiaccolata di Lamezia Terme (CZ) è partita dalla piazza antistante il palazzo di giustizia. Numerosi gli striscioni innalzati dai partecipanti contro la prepotenza della mafia. Su uno, in particolare, era riportata una frase di Paolo Borsellino. Numerosi gli slogan per esprimere solidarietà e vicinanza ai magistrati ed alle forze dell’ordine impegnati nella lotta contro la ‘ndrangheta.