Vibo Valentia, alla Provincia c’è uno Scilipoti che aumenta l’assicurazione auto

“Visto il foglio con le dimissioni degli assessori di cui De Nisi ha preso atto”. Ha parlato della sua scelta “per cambiare. E il cambiamento c’è stato, perché chi prima di me era riuscito a fare azzerare la Giunta?”. E’ soddisfatta Barbara Citton, esponente dei vendoliani, che ieri sera ha fato il suo voto di fiducia al bilancio “salvando” la poltrona a De Nisi e la faccia al centrosinistra che nel 2008 ha vinto le elezioni con una larga maggioranza ed ora si è trovato in minoranza numerica salvo salvarsi proprio con il voto della Citton, subordinato all’azzeramento della giunta per fare posto a Sel. Una decisione che da Francesco Miceli (Udc) è stata commentata con “ironia velenosa”: “Oggi a Vibo abbiamo anche il nostro Scilipoti”. Ma veniamo al dato concreto del bilancio redatto da Pasquale Fera, che si configura come un salasso per i vibonesi che si vedranno aumentare l’Rc Auto, oltre a diversi tagli netti su tutti i fronti in una Provincia dove le “spese allegre” sono state all’ordine del giorno fino a ieri e dove ora il segno meno spicca in evidenza. Una bilancia economica negativa che si associa anche alla sonora bocciatura di De Nisi, il sindaco presidente di Filadelfia, che ha vinto con largo consenso ed altrettanto largamente ha scontentato. Ora per lui un campo minato. Davanti una giunta da riformulare, facendo attenzione a non scontentare nessuno dei 13. Farebbe bene a promuoverli tutti Assessori e chiudere così la partita!
Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin