Roma, fermato l’assassino di Marco Salera

Ottimo lavoro dei Carabinieri del gruppo di Ostia che hanno arrestato l’uomo che sabato scorso ha sparato ed ucciso ad Ostia un giovane di venticinque anni. In manette è finito un ventiquattrenne con precedenti, fratello della fidanzata della vittima. Il cadavere di Marco Salera era stato ritrovato sulle scale all’interno del palazzo dove abita la sua fidanzata, con una ferita da arma da fuoco al torace.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin