Udine, a Cinecittà è complicato

Prosegue CineInCittà, la rassegna di cinema all’aperto offerta dalle circoscrizioni nelle aree verdi di Udine. Dopo “Il discorso del re” e “Rapunzel” l’appuntamento è per domani, lunedì 4 luglio alle 21.30 presso l’area verde “Robin Hodd” in via Pirona (5^ circoscrizione-Paparotti) con “È complicato” (in caso di maltempo la proiezione è rinviata all’8 luglio). Scritto e diretto da Nancy Meyers, il film è interpretato da tre giganti del grande schermo come Meryl Streep, Alec Baldwin e Steve Martin. La divorziata Jane Adler vive con i tre figli a Santa Barbara, dove gestisce con successo un ristorante/panetteria. Dopo quasi dieci anni dal divorzio, Jane ha un rapporto amichevole con l’ex marito Jake, ma quando il loro figlio maggiore, Luke, si laurea, i due hanno modo di passare del tempo assieme, facendo inaspettatamente riscoppiare la passione tra loro. Jane diventa così l’amante dell’ex marito, visto che Jake nel frattempo si è risposato con la giovane Agnes. Nel mezzo della ritrovata e clandestina passione, tra gli ex coniugi, nella vita di Jane entra l’architetto Adam, che dovrebbe ristrutturarle la cucina ma che ben presto si innamorerà di lei, dando vita ad un complicato triangolo sentimentale. Venti in tutto, fino al 9 agosto, gli appuntamenti di CineInCittà, tutti a ingresso libero. Nel fresco di serate all’aperto, infatti, si potranno godere film di grande successo come le commedie “Qualunquemente” di Giulio Manfredonia, candidato al David di Donatello per migliore attore protagonista (Antonio Albanese) e “Che bella giornata” di Gennaro Nunziante con l’attore Checco Zalone, o il thriller “Hereafter” di Clint Eastwood. Non mancheranno i grandi film di animazione che hanno spopolato nelle sale durante l’inverno come “Megamind” e “Toy story 3”. Ci sarà soddisfazione anche per gli appassionati dell’azione con “Inception” e “The tourist”. Tutti gli spettacoli inizieranno alle 21.30 fino al 21 luglio e alle 21 a partire dal 22 luglio. La grande novità dell’edizione di quest’anno è rappresentata da un inedito servizio bibliografico allestito per ciascuna proiezione. Grazie alla collaborazione con la sezione Moderna della biblioteca civica “V. Joppi” saranno predisposte delle dettagliate bibliografie con le indicazioni di libri, dvd e cd musicali a disposizione nelle biblioteche circoscrizionali di riferimento per approfondire ulteriormente gli argomenti trattati nel film in questione. Le bibliografie potranno essere consultate sul sito www.comune.udine.it o, in forma cartacea, nelle sedi e nelle biblioteche circoscrizionali oltre che nelle diverse arene cinematografiche. Per informazioni: Puntoinforma tel. 0432.414717/718 – puntoinforma@comune.udine.itwww.comune.udine.it.

Simonetta Di / Mario Giudici / Stefano Zucchini