Per Ruggiero si sono aperte le porte del carcere di Palmi

Ruggiero Giovanni, nato a  Gioia Tauro (RC) il 29.11.1928, ivi residente, censurato. Sono questi i dati forniti dagli inquirenti dell’omicidio Agresta. Agresta Francesca, nata a Palmi (RC) il 06.05.1987, residente a Gioia Tauro, nubile, studentessa, censurata. La donna, confermano le forze dell’ordine, è stata colpita al volto ed alla gola da numerosi fendenti inferti con arma bianca. Il magistrato di turno della Repubblica di Palmi, intervenuto sul posto, ha disposto gli esami autoptici. Il Ruggiero Giovanni, è stato arrestato e tradotto in carcere. Di seguito le foto fornite ai media dagli investigatori. Ricordiamo che il giornale in esclusiva sta conducendo da stamani una lunga no stop con tutti gli aggiornamenti ed i commenti del lettori. In tantissimi avete scritto. Continuate a farlo. Ci uniamo al dolore della famiglia Agresta e contestualmente a quello della famiglia Ruggero.

2 pensieri riguardo “Per Ruggiero si sono aperte le porte del carcere di Palmi

  • 2 luglio 2011 in 21:46
    Permalink

    al dolore dei Ruggiero??? i pezzi di merda ora provano pure dolore? Vergogna!!!! ciao francesca

  • 2 luglio 2011 in 21:51
    Permalink

    una ragazza perde la vita a 24 anni e scrivete pure stimato imprenditore si stimato dai pezzi di cesso come lui e chi gli va dietro

I commenti sono chiusi