San Severino Marche, emigrate in Argentina ritornano e incontrano il sindaco

 

il sindaco Martini con le signore Rumachella e Presuttari 

Negli anni Cinquanta sono emigrate in Argentina ma sono rimaste legate alla loro città natale, San Severino Marche, ed alla nostra regione. Così Lidia Rumachella, oggi residente a James Craik, e Adriana Dominga Presuttari, residente a Villa Maria, cittadina della provincia di Cordoba, nei giorni scorsi si sono incontrate con il sindaco Cesare Martini che le ha ricevute in Municipio. Dopo un breve scambio di battute e di auguri il primo cittadino ha fatto dono alle signore Rumachella e Presuttari di alcune pubblicazioni riguardanti la città di San Severino Marche.

Luca D’InnocenzoLa Scansione.net

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin