Il senese Simone Leoncini scopre un’altra supernova

Un gruppo di astrofili senesi ha scoperto la terza supernova in soli due anni, riuscendo a individuare il bagliore generato da una potente esplosione stellare avvenuta nella costellazione dell’Aquila 330 milioni di anni fa. La scoperta, annunciata in una nota dall’Unione Astrofili Senesi, e’ stata fatta dal ‘cacciatore di stelle’ Simone Leonini, dell’Osservatorio astronomico provinciale di Montarrenti lo scorso 21 giugno, con l’ausilio di un telescopio di oltre mezzo metro.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin