Cosenza, abusa sessualmente della figlia di sei anni finisce in manette

Un uomo di 40 anni e’ stato arrestato nel cosentino con l’accusa di molestie sessuali ai danni della figlia di sei anni. E’ stata la bambina a raccontare prima alla maestra e poi alla mamma le attenzioni subite dal padre, che e’ separato dalla moglie da qualche tempo. L’uomo avrebbe anche minacciato la bambina dicendole di non dire nulla perche’l’avrebbe picchiata. La mamma si e’ rivolta alla magistratura. La perizia di un neuropsichiatra infantile ha confermato il racconto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin