Marche, mare triste bilancio quattro i bagnanti morti in questi giorni

Quattro i bagnanti morti nell’ultima settimana lungo il litorale delle Marche. L’ultimo, questa mattina, e’ stato un uomo di 77 anni, Nicola C., che sembra sia stato colto da malore in una spiaggia di Civitanova Marche (Macerata) ed e’ morto in acqua. Inutili i tentativi di rianimarlo dispiegati sul posto dai soccorritori. La vittima era originaria di Pievebovigliana ma residente a Montegranaro (Fermo). Appena ieri mattina, martedi’ 28 giugno si era avuta la conferma della tragica morte di una ragazza di 31 anni di Ascoli Piceno, Antonella Ferri, scomparsa due giorni prima sul litorale di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno). La giovane era stata trovata alla foce del torrente Albula, da un vigilante notturno, nella notte tra lunedi’ e martedi’. Sempre a San Benedetto era deceduto, nell’ultima settimana, un altro bagnante, mentre ancora a Civitanova Marche era morta una bambina nordafricana di 4 anni, nonostante il ricovero d’urgenza all’ospedale regionale Torrette di Ancona.

Luca D’Innocenzo LaScansione.net

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin