Iniziativa del Psi per cambiare la legge elettorale

“Già da due mesi il Psi ha indetto la campagna di raccolta firme di  iniziativa popolare ‘4 Firme per cominciare a rifare l’Italia. Ora’, tra le quali spicca la petizione riguardante la richiesta dei socialisti al Parlamento di calendarizzare l’esame e l’approvazione di una nuova legge che -tra le altre cose-restituisca all’elettore la possibilità di scegliere i  propri rappresentanti e cancelli la norma illiberale del premio di maggioranza”. E’ quanto ha dichiarato il segretario nazionale del Psi, Riccardo Nencini, al termine dell’incontro con il Sen. Stefano Passigli, al quale il leader socialista ha confermato il sostegno all’iniziativa.  Il referendum anti- Porcellum, dallo slogan “Io firmo. Riprendiamoci il voto”, a cui hanno già aderito intellettuali tra cui Giovanni Sartori, Umberto Eco, Tullio De Mauro e Dacia Maraini oggi trova il sostegno anche del Psi. “E’ importante –  ha continuato Nencini – che le due iniziative, quella del Psi e quella promosso da Passigli, si unifichino per dare, con un referendum abrogativo, la parola ai cittadini e abolire definitivamente una delle distorsioni più nocive del sistema politico italiano”.

Giada Fazzalari / Matteo Morandini

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin