Fano, il branco nega la violenza sessuale

Negano la violenza sessuale i tre ragazzi denunciati a piede libero dai carabinieri per avere abusato in gruppo di confronti di una quindicenne lungo la spiaggia dell’Arzilla a Fano, nella notte tra sabato e ieri. Con gli investigatori i minorenni hanno ammesso di avere incontrato la loro coetanea, respingendo pero’ decisamente l’accusa di violenza sessuale. I ragazzi sono ora tornati a casa con i genitori a Citta’ di Castello. Sono fortemente provati cosi’ come le loro famiglie.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin