Rino Logiacco dal 2003 al servizio della comunicazione

“È toccata alla Riviera dei Gelsomini dell’alto ionio reggino la rassegna regionale per l’elezione di Miss Europa 2003. Hanno concorso splendide ragazze arrivate da svariate località della Calabria, della Lombardia e di altre regioni, con un travolgente spettacolo musicale, canoro e di danza, sotto le stelle di una magnifica notte di fine agosto che ha mandato in delirio le ultime valanghe turistiche. Dodici le bellezze concorrenti: Giulia Furci, Chiara Maiolo, Carmen Cento, Francesca Arena, Veronica Lucà, Simona Logiacco, Denis Belmonte, Jessica Logiacco, Giusy Ammazzagatti, Pamela Mercuri, Erica Lucà e Debora Tadini. Non facile il lavoro della giuria composta da Francesco Morosini, Giulia Ceratti, Antonio Nesci, Domenico Messina, Pino Varine, Pasquale Lucà, Franco Cavallo, Pino Palmisani, Rosa Sicignano, Enzo Ferreri, Pippo Luverà. A cingersi con la fascia di prima classificata per la finalissima regionale è stata Giulia Furci di San Ferdinando (RC); ex aequo Chiara Maiolo di Marina di Caulonia e Carmen Cento di Gioia Tauro, seguite da Francesca Arena di Mileto; una targa anche a Veronica Lucà di Bianco mentre il premio Miss Simpatia è stato conquistato da Simona Logiacco di Polistena. La rassegna di bellezza conduce alla selezione italiana per Miss Europa, secondo le norme del comitato ufficiale internazionale del concorso che, lo scorso anno, si è svolto in Polonia. Patron delle selezioni calabresi per Miss Europa è Tanino Rao. Applaudite le canzoni di Wanda e Veronica Sainato, travolgenti le danze della giovanissima ballerina Silvia Zurzolo. Madrina della serata è stata Erica di Prima; conduttore Rino Logiacco. L’indimenticabile spettacolo si è celebrato nella storica villa romana “Nereide”, sponsorizzato dal dott. Pasquale Ceratti, con la presenza di turisti italiani e stranieri richiamati dal fascino dell’avvenimento”. E’ un servizio giornalistico pubblicato su un quotidiano regionale che porta la data del 23 agosto 2003, l’estate di sette anni fa. Tra i nomi potete rilevare quello di Rino Logiacco. E’ quell’anno che Rino ha sposato e creduto nei progetti di comunicazione portati avanti dall’Associazione Terra et Legalitas che dal 2009 edita Laprimapagina.it, ma che ancor prima pubblicava il settimanale Il Vento del Sud nell’anno 2006 ed ha portato avanti altri progetti nel corso degli anni. Abbiamo voluto ricordare così Rino Logiacco, un valido e prezioso membro della Redazione della Piana di Gioia Tauro, che vanta oltre dieci corrispondenti, che vanno a sommarsi alla Rete Italia fatta da all’incirca cento persone che scrivono attivamente e tantissime altre che collaborano saltuariamente. Logiacco festeggia con noi il primo anno de Laprimapagina.it nella piana reggina. E’ da sette anni una punta di diamante della comunicazione ed a lui va il nostro ringraziamento per l’imprescindibile apporto alla crescita del giornale. Grazie Rino!

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin