Kazan, Fagilyu Mukhametzyanov si sveglia al suo funerale e muore davvero

Morta durante il suo stesso funerale: e’ l’incredibile tragedia capitata a una donna russa di 49 anni, Fagilyu Mukhametzyanov, dichiarata erroneamente deceduta in seguito a un infarto ma in realta’ ancora viva. La donna si e’ risvegliata improvvisamente durante il suo funerale a Kazan e, scoprendosi dentro una bara, ha iniziato a urlare come una forsennata. Quindi, davanti all’allibita folla dei parenti in lutto, ha avuto un altro attacco di cuore. La corsa per portarla in ospedale e’ stata inutile: dopo soli 12 minuti di terapia intensiva ha chiuso gli occhi per sempre.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin