Rende, arresti per violenza sessuale di gruppo

I carabinieri di Rende hanno arrestato tre minori con l’accusa di violenza sessuale di gruppo e rapina, su disposizione del Tribunale dei minorenni di Catanzaro. I tre, tutti studenti delle scuole superiori, nella notte tra sabato e domenica della scorsa settimana sono entrati in un appartamento di Rende utilizzato da due prostitute straniere per ricevere i loro clienti e, dopo averle violentate, si sono appropriati di alcuni loro oggetti come computer e orologi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin