Vibo Valentia uccide Vibo Valentia, chiude ViviViboValentia.it

“Dopo più di 10 anni di informazione, Vivivibovalentia.it “chiude i battenti”. In realtà è solo un click che cancellerà  “l’indice digitale” che ci permette di essere online, …lo stesso file che vi permetteva di avere notizie fresche e a volte ancor più celeri dei quotidiani più blasonati. Chiudiamo il sito, non per mancanza di interesse da parte degli utenti. Infatti le cifre e le statistiche ci danno ragione, abbiamo ottenuto numeri fantastici dalla regione, dalla nazione e non solo, ma è diventata una lotta contro i mulini a vento. Ci vediamo sorpassare da portali appena nati ma ben finanziati dalla politica. Da anni coltiviamo questa passione spendendo soldi e tempo ma ottenendo solo “medaglie di cartone” e comunque una posizione privilegiata sui motori di ricerca che però non copre gli sforzi fatti. Vivivibovalentia.it è un nome a dominio importante e che si presta a varie attività quindi verrà trasformato o più semplicemente reindirizzato su qualche altro dei nostri siti, ma non farà più informazione. Un caro saluto a tutti gli utenti”. Ci dispiace davvero perché ciò conferma che “Vibo Valentia uccide Vibo Valentia”. Speriamo che i colleghi di ViviViboValentia ci ripensino…

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin