Milano, strage arrestato Riccardo Bianchi

Posto in stato di fermo con l’accusa di omicidio il giovane che stamani si è presentato in un commissariato di Milano indicando dove trovare i corpi di due suoi amici, fratello e sorella, rispettivamente di 20 e 21 anni. Secondo quanto riferito, all’indagato viene contestato il reato di omicidio per entrambi i casi di morte. Il ragazzo, Riccardo Bianchi, di 21 anni, ha reso una lunga quanto controversa ricostruzione dei fatti davanti al pm, Cecilia Vassena.

 

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin