Il marito di Melania Rea si avvale della facoltà di non rispondere

Parolisi, come prevedibile, ha scelto di non rispondere alle domande dei pm che lo hanno indagato per l’omicidio della moglie Melania Rea. Il caporalmaggiore, assistito dai difensori Valter Biscotti e Nicodemo Gentile, ha lasciato nel tardo pomeriggio la procura di Ascoli Piceno, dove era stato convocato con un invito a comparire. Uno dei suoi legali ha detto che Parolisi “ha già parlato per 40 ore e che il capo di incolpazione è troppo fluido. Quando sara’ ora risponderà”, ha concluso.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin