Casoria, Miss Parco Commerciale I Pini è Alessandra Volpe

Ventuno anni di Pozzuoli, capelli castani ed occhi verdi, studentessa, la quale si è aggiudicata la seconda tappa in terra napoletana della 72esima edizione del concorso Miss Italia, dove c’è stato, come gli anni precedenti, il record di aspiranti miss in gara: ben quarantasei le aspiranti miss oltre a quattro mascotte (non in gara perché minorenni). Una tappa che, tranne qualche intervallo, si tiene da quasi 15 anni quella al centro “I Pini” e che in passato ha visto partecipare donne del calibro di Caterina Balivo, poi divenuta nota presentatrice Rai, e Susy Pannone, bellezza locale, in finalissima a Salsomaggiore Terme nel 2007. Purtroppo, per regolamento, solamente cinque ragazze hanno conquistato il passaggio alle finali regionali (primo appuntamento stagionale a Castel S. Giorgio, in provincia di Salerno, il 9 luglio). Oltre naturalmente alla vincitrice della serata, si sono qualificate, in ordine di classifica, Giulia Riccio, 19 anni di Giugliano (studia ingegneria a Napoli), Rossella Cervone 24enne di Napoli (manager nota ditta di abbigliamento), Erika Navarra 20 anni di Napoli, Luisa Esposito 20enne di Casavatore. Una cinquina tutta napoletana, dunque. Presente il neo sindaco di Casoria Vincenzo Carfora, che ha aperto la gara insieme ad uno dei proprietari del centro, Giuseppe Credendino e al direttore commerciale della struttura Gaetano Graziano, il cui contributo è stato indispensabile per la riuscita dell’evento, insieme all’agente regionale del concorso, Antonio Contaldo, e al referente di zona Carmine Accurso. Prima di Miss Italia c’è stata la sfilata delle modelle e delle allieve della Scuola Professionale Moda di Annamaria Bassolino, presentate dall’ormai icona di Miss Italia Campania Erennio De Vita, in passerella con elegantissimi abiti composti da ricami e tessuti preziosi. Ospiti la baby cantante Martina De Filippo, la Miss Sasch Campania 2006 Annabella Pomo, casoriana doc, per ben due volte qualificata alle semifinali di Salsomaggiore Terme, la Miss Wella Campania 2005 Chiara Criscuolo, il cantante Luigi Iavazzo, l’ugola in erba (appena 15 anni) Pasquale Tedesco del programma “Io canto” di Mediaset; la tappa è stata immortalata dalle telecamere di Telecapri Event con la conduzione di Giuseppe Cannavacciuolo. La giuria, presieduta dal proprietario del centro Giuseppe Credendino, era formata dal sindaco Vincenzo Carfora, da Emilio Polizio, consigliere comunale di Casoria, dai docenti Luigi Balsamo e Assunta Pagliuca, dai giornalisti Francesco Celiento e Teresa Tierno, dal funzionario di prefettura Angelo Savino e dall’impiegata Sonia Credendino. Il prossimo appuntamento con la bellezza si terrà domenica 25 giugno a Saviano, in programma un’altra selezione provinciale.

Francesco Celiento

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin