Cuneo, sta per partire il nuovo Bike sharing

Novità per il servizio di Bike sharing a Cuneo. Dal 18 luglio, verrà introdotta la nuova tessera regionale Biglietto Integrato Piemonte, con la quale si potranno prelevare le biciclette anche a Torino. La nuova tecnologia delle colonnine permetterà, infatti, l’utilizzo del biglietto Bip, un nuovo sistema  messo a disposizione dalla Regione Piemonte. Potrà così essere utilizzato, secondo le tariffe previste, il servizio di bike sharing in tutte le città che aderiranno al nuovo sistema (da subito Cuneo e Torino e in autunno anche Savigliano e Saluzzo). A partire dal 1 luglio sul sito web http://www.bicincittabip.com sarà possibile reperire tutte le informazioni sulle novità introdotte. Per raggiungere tale soluzione, l’Amministrazione Comunale ha individuato un gestore unico del servizio (la società Bicincittà Srl di Torino) che, amministrando diverse città in Piemonte, sarà in grado di consentire l’utilizzo del servizio agli utenti iscritti nelle città sopraindicate. Similmente ad altri analoghi servizi esistenti, l’Amministrazione ha deciso di introdurre anche per la Città di Cuneo una forma di pagamento del servizio così suddivisa: abbonamento annuale al costo di 10.00 euro (comprendenti la copertura assicurativa di responsabilità civile per danni a terzi provocati dall’intestatario del contratto e 5,00 euro di ricarica della tessera), oltre ad un costo di 1.00 euro all’ora applicato a partire dal termine della quarta ora di utilizzo consecutivo della bicicletta. Quest’ultimo aspetto deriva dal fatto che l’amministrazione comunale intende favorire, come richiesto anche da molti utenti, una maggior rotazione delle biciclette nell’arco della giornata, evitando che le stesse siano utilizzate in maniera quasi personale con prelievi superiori alle 4 ore (in allegato le tariffe valide per tutta la Regione Piemonte nelle città amministrate dalla società Bicincittà Srl). Per coloro che sono già iscritti al servizio arriverà direttamente all’indirizzo di residenza tutta la documentazione necessaria per il ritiro della nuova tessera. Rispedendo nell’apposita busta preaffrancata il nuovo contratto compilato e sottoscritto, si riceverà la nuova card direttamente a casa. In questo caso la cauzione versata all’atto dell’iscrizione sarà automaticamente tramutata nell’abbonamento “small” (comprendente copertura assicurativa R/C e 5.00 euro di ricarica) valido sino al 31/12/2011. Per chi invece non è più interessato al servizio, sarà possibile ottenere la restituzione della cauzione rivolgendosi all’Urp del Comune di Cuneo, dove si potranno riconsegnare la vecchia tessera e il lucchetto personale, unitamente al foglio di rimborso cauzione compilato. L’amministrazione comunale provvederà al rimborso della cauzione versata. In ogni caso sarà possibile richiedere la restituzione della cauzione entro e non oltre il 31 agosto 2011. Per chi intende iscriversi al servizio, sarà possibile effettuare l’iscrizione a partire dal prossimo 1 luglio, compilando e sottoscrivendo il contratto al costo di Euro 25.00 (comprensivi di 5.00 Euro di credito per costo orario, oltre all’invio a casa del kit di attivazione composto da badge codificato BIP, lucchetto personale, copertura Rc per l’utente fino alla fine dell’anno solare in corso) con le seguenti modalità di pagamento:

on line con carta di credito sul sito http://www.bicincittabip.com;

mediante bonifico bancario su Banca Cariparma codice Iban  IT77H0623030680000040375111 intestato a Bicincittà Srl;

mediante versamento su conto corrente postale n.  77820116 intestato a Comunicare Srl (proprietaria della piattaforma bicincittà Bip).

Per consentire i lavori di aggiornamento delle colonnine si comunica inoltre che il servizio sarà sospeso dal 11 al 17 luglio prossimi.

Fabio Guglielmi

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin