Roma, il Teatro Valle baluardo di cultura dall’ottocento non può chiudere

”Il Teatro Valle di Roma non deve chiudere e non si può trasferire ad altro uso un punto di cultura avviato nell’800”. Lo scrive il direttore artistico del Teatro Valle Enzo Fasoli in una lettera aperta indirizzata al Ministero dei Beni Culturali direzione spettacoli dal Vivo, al sindaco del Comune di Roma, al presidente della Provincia, al presidente della Regione Lazio. Fasoli propone ”la collaborazione della nostra associazione alla gestione del teatro e un prezzo del biglietto più equo”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin