Lamezia Terme, Ryanair sequestra i passeggeri

Disavventura dei cieli. Il volo Ryanair da Lamezia Terme (CZ) a Pisa, delle ore 12:15, a distanza di quasi due ore non ha potuto lasciare lo scalo calabrese. A denunciare l’accaduto diversi passeggeri dei 200 circa ai quali, come hanno riferito, è stato anche impedito di lasciare l’aeromobile per potersi rifocillare. ”Ci siamo imbarcati all’ora prevista – dice una passeggera – ma a bordo abbiamo scoperto, senza un giustificato motivo, che c’era da attendere fino alle ore 15:00. Siamo stati praticamente sequestrati”. Alle ore 14:00 la partenza.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin