Vibo Valentia, Udc gioca la partita De Nisi

Radio palazzo è certa: Francesco De Nisi ha raggiunto l’accordo con il partito di Pierferdinando Casini. Il Presidente della Provincia, infatti, avrebbe concordato da tempo il suo traghettamento dal Pd all’Udc. Sono voci di corridoio che dovrebbero trovare conferma nel sostegno degli uomini di Stillitani all’imminente votazione sul bilancio alla Provincia di Vibo Valentia. A confermare questa pista anche il più volte annunciato passaggio del consigliere regionale Ottavio Gaetano Bruni all’Udc, che sarebbe stato “bloccato” proprio dal subentro di De Nisi nella “partita”. La questione riguarderebbe, secondo i bene informati, l’assetto nazionale cioè l’ufficializzazione del “matrimonio” Pd – Udc che prefigurerebbe un placet a tutte le trattative in corso su scala locale. Rimane da interpretare perché il partito di Stillitani, alleato in Calabria alla Regione così come a Vibo Valentia al Comune, del centrodestra abbia portato con sè quattro nuovi consiglieri provinciali in parte ex Pd, fedelissimi di De Nisi, abbia chiesto spazio in giunta e poi abbia annunciato la sua collocazione all’opposizione. Le carte si scopriranno a breve. Se l’Udc vota il bilancio, il piano è allo chiaro: qualcosa non quadra o meglio De Nisi va avanti ma con una coalizione diversa da quella del 2008, con forze politiche di centro e meno di sinistra…

Un pensiero riguardo “Vibo Valentia, Udc gioca la partita De Nisi

  • 17 giugno 2011 in 08:19
    Permalink

    …non riesco a commentare!!! Questo mio scritto penso possa bastare…

I commenti sono chiusi