Cagliari, la Sardegna assegna bonus per nuova occupazione

La Provincia del Medio Campidano ha avviato il programma “Welfare to work” per l’inserimento lavorativo di persone che percepiscono ammortizzatori sociali in deroga o svantaggiate escluse da questo beneficio. L’iniziativa, presentata dall’assessore alle Politiche del lavoro, Simona Lobina, è rivolta ai potenziali datori di lavoro che usufruiranno di una serie di misure e incentivi. Sono previsti 50 bonus per assunzioni a tempo indeterminato di lavoratori in cigs o in mobilità in deroga, ognuno da 15 mila euro. Inoltre, ai datori di lavoro sarà concessa una dote formativa di duemila euro per l’adattamento delle competenze e le spese sostenute. Il progetto è promosso in collaborazione con il Ministero del Welfare e con la Regione. Altri dieci bonus sono destinati a persone che intendono avviare iniziative imprenditoriali sia in forma privata che societaria. Ciascuno varrà 15 mila euro. Un’iniziativa analoga è stata presentata anche dalla Provincia di Cagliari.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin