Referendum, Bossi sente l’aria di sconfitta

“E’ assolutamente inutile, spero che la gente non vada a votare”. Lo ha detto, riferendosi ai referendum, il leader della Lega Umberto Bossi prima di inaugurare un nuovo presidio a Lesa, nel novarese. Secondo il Senatur, i referendum “non sono una verifica per il governo, anche perché durate l’ultimo Consiglio dei ministri Berlusconi mi ha dato il compito di fare una nuova legge sull’acqua. Per quanto riguarda il nucleare, io e Calderoli l’abbiamo spostato di 10 anni. Per cui andare a votare è inutile”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin