Napoli, arrestati perché facevano fallire società

Operazione delle Fiamme Gialle di Napoli che hanno arrestato diversi componenti di un’associazione per delinquere dedita alla bancarotta fraudolenta, usura, estorsione, emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, omessa dichiarazione e omesso versamento dell’Iva. Un collaudato meccanismo ha portato allo “‘svuotamento” di centinaia di società in stato di insolvenza. Tra i 22 indagati, commercialisti e prestanome nullatenenti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, arrestati perché facevano fallire società Napoli, arrestati perché facevano fallire società ultima modifica: 2011-06-08T07:32:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0