Bari, manette agli affiliati dei Strisciuglio e Parisi

Polizia e carabinieri hanno arrestato dieci presunti appartenenti ai clan mafiosi baresi Strisciuglio e Parisi per la cruenta “guerra” di mafia che, nel marzo scorso, ha portato al compimento di tre tentativi di omicidio in due agguati compiuti tra la gente. Agli arrestati vengono contestati i reati di tentativo di omicidio, porto e detenzione di armi da fuoco e favoreggiamento, aggravati dall’aver favorito associazioni mafiose.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin