Rieti, la Sabina a Londra fa parlare del Lazio

“Sabina, paradiso nel Lazio” è stata la definizione che Carlo Presenti, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Londra, ha dato della territorio reatino che è stato presentato a Londra attraverso l’esperienza di alternanza scuola-lavoro che gli studenti dell’Alberghiero “Costaggini” stanno compiendo grazie anche l’impegno della Provincia di Rieti. Il Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Londra ha espresso soddisfazione per aver collaborato con una scuola di grande valore come evidenziano i tanti alunni e docenti che si stanno avvicendando per un mese e mezzo nell’Istituto londinese. l’Ipssar “Ranieri Antonelli Costaggini” di Rieti da anni lavora sull’educazione e  formazione dei giovani declinando il suo curricolo scolastico in partenariato con aziende del settore, valorizzando così le opportunità di stage ed alternanza scuola lavoro che propone ai suoi studenti. E’ nato così il progetto “La Sabina altrove: scuola-lavoro da Rieti nel mondo” finalizzato a fornire agli studenti strumenti di conoscenza di altre realtà culturali e opportunità di applicare le competenze acquisite a scuola  in ambiti territoriali lontani. In questo anno scolastico sono stati tre i paesi interessati all’evento: Miami-Florida Usa Nordhorn-Germania, Londra-Uk. In Usa e Germania le opportunità sono state offerte da Aziende del settore, mentre a Londra c’è stata  opportunità di incontro con l’Istituto Italiano di Cultura, Ente  deputato alla diffusione della cultura italiana nel mondo, dove saranno presenti dal 30 aprile al 12 giugno 2011. In quel periodo i ragazzi saranno “Gli ambasciatori del gusto sabino”, titolo significativo che Carlo Presenti ha pensato nel dare rilievo agli Istituti  alberghieri italiani che ospita. Nel periodo 1-5 giugno 2011, inoltre, la Sabina è stata l’attore principale vestendo l’Istituto con le sue peculiarità: i suoi artisti, la sua gastronomia, le immagini che si stanno diffondendo nel mondo. Il primo giugno, nella serata inaugurale, hanno avuto  modo di offrire un assaggio delle eccellenze del territorio rappresentate per le arti figurative da Fabrizio Berardi, Giovanni Chiarinelli, Giacomo Demurtas, Fabrizio Gunnella, Sergio Luzzi, Francesco Sacco e per la musica da Raffaello Simeoni; dalle Aziende di qualità del territorio, l’Azienda agricola Capo Farfa, Berardi Salumi di Amatrice, Lorenzoni vini di Magliano Sabino, i formaggi Valle Santa, Grillo liquori, l’Azienda Agricola Giuliani, l’Azienda Agricola Le Macchie, la Torrefazione Olimpica. Alla serata inaugurale ha partecipato la Provincia di Rieti con l’assessore alle Politiche scolastiche, Enzo Antonacci, e il consigliere delegato alla Cultura, Domenico Scacchi.  L’assessore Antonacci ha espresso parole di grande considerazione verso tutta la scuola reatina che sta emergendo nel panorama delle scuole del Lazio per il valore della formazione che impartisce ai suoi studenti e per le iniziative che mette in campo in partenariato con Enti prestigiosi:”L’Istituto italiano di cultura di Londra – ha infatti commentato Antonacci – sta consentendo agli studenti dell’Alberghiero Costaggini un’opportunità di formazione eccezionale non solo facendo loro gestire il ristorante e il bar dell’Istituto, ma facendo loro organizzare gli eventi che ospita, tutti di rilevanza internazionale”. Il consigliere delegato alla Cultura Scacchi ha impegnato gli ospiti che numerosissimi hanno partecipato all’evento con una lezione sul Risorgimento ed in particolare sull’esperienza che Mazzini fece a Londra. Con orgoglio ha rappresentato la cultura del nostro territorio che si è presentata a Londra “con tutta la sua forza nei prodotti che una sapienza antica ha saputo conservare ed esaltare e nei quali è racchiusa la nostra storia”. Il 2 giugno la delegazione è stata ricevuta dall’Ambasciatore italiano a Londra, Alain Giorgio Maria Economides, che ha ricordato questa data particolare, in un anno particolare  nel quale si festeggiano i 150 anni dell’Unità d’Italia,  con un ricevimento presso l’ Ambasciata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rieti, la Sabina a Londra fa parlare del Lazio Rieti, la Sabina a Londra fa parlare del Lazio ultima modifica: 2011-06-07T17:18:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0