Vibo Valentia, grave attentato al tecnico comunale Santini

A seguito della grave intimidazione che ha coinvolto l’ingegnere Alfredo Santini, che dal 1° gennaio di quest’anno lavora all’Ufficio Tecnico –sezione Lavori Pubblici del Comune di Vibo Valentia, il Sindaco Nicola D’Agostino, intende esprimere vicinanza e dichiarare quanto segue. “Esprimo vicinanza all’ingegnere Santini, per il vile atto che lo ha visto protagonista. Ennesima prova che ancora qualcuno cerca di bloccare un processo di innovazione che il  Comune di Vibo Valentia ha avviato e che l’Amministrazione da me guidata non ha intenzione di arrestare. Atti del genere non ci spaventano, ne ci fanno arretrare, convinti che la soluzione per uscire dai problemi è far soffiare anche su Vibo Valentia , il vento del cambiamento anche generazionale, dando spazio ai giovani e premiando tutte  le professionalità. Quanto accaduto non mi preoccupa ma mi rende  furioso e non posso che  esprimere il mio disappunto per questo vile attentato nei confronti di un giovane ed eccellente professionista, che sin dal primo giorno di servizio presso il Comune, ha avuto solo il torto di essere puntuale, preparato, efficiente e risolutivo, spinto com’è dalla logica della tempestività e non del rinvio. Dell’ingegnere Santini se ne loda, rimarcandola,  la tempestività, compenetrato com’è nell’affrontare i problemi prima ancora che dell’Amministrazione, dei tanti cittadini che giornalmente si rivolgono presso l’ufficio tecnico Comunale. L’augurio è che si tratti, anche su ne dubito seriamente, di una semplice bravata, che, comunque, non modificherebbe di molto le cose”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vibo Valentia, grave attentato al tecnico comunale Santini Vibo Valentia, grave attentato al tecnico comunale Santini ultima modifica: 2011-06-05T18:58:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0