Savignano, sottoscritta la carta di Matera

Il sindaco di Savignano sul Rubicone Elena Battistini ha sottoscritto la “Carta di Matera”. La firma è avvenuta nella residenza municipale, in Piazza Borghesi 9, congiuntamente a quella di Maurizio Solfrini, Presidente della Confederazione Italiana Agricoltori di Forlì-Cesena. La “Carta di Matera” delineata dalla Confederazione Italiana Agricoltori nel corso dell’ultima “Festa nazionale dell’agricoltura” a settembre 2010 svoltasi a Matera, promuove un “patto” tra le organizzazioni degli agricoltori e gli amministratori locali, che si fonda su principi come la rivalutazione dell’attività agricola in tutte le sue forme, la salvaguardia del suolo e dell’ambiente e la valorizzazione del rapporto tra cibo e territorio. Non dimenticando la diffusione prioritaria dei servizi e la semplificazione della macchina burocratica senza le quali le imprese agricole non vanno avanti. Nello specifico la “Carta di Matera” è un documento che la Cia propone ai sindaci, avviando un nuovo corso nelle relazioni tra agricoltura e amministrazioni comunali, stabilendo rapporti e stipulando accordi, concordando indirizzi e programmi di attività e soprattutto attuando politiche sul territorio a favore di tutta la collettività.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0