Reggio Emilia, Cristina Pratizzoli nuovo segretario generale della Provincia

Originaria di Fidenza, avvocato 54enne, residente a Mantova, Cristina Pratizzoli è il nuovo segretario generale della Provincia di Reggio Emilia. Nominata con decreto della presidente Masini lo scorso 10 maggio, l’avvocato Pratizzoli prenderà servizio lunedì prossimo, 6 giugno. La procedura di nomina del nuovo segretario generale era stata attivata dalla Provincia a gennaio,  pochi giorni dopo che Enzo Enrico Di Cagno aveva lasciato l’incarico per raggiunti limiti d’età, avvisando il Ministero dell’Interno, subentrato – in seguito alla soppressione avvenuta nel 2010 – all’Agenzia autonoma per la gestione dell’Albo dei segretari comunali e provinciali. All’avviso pubblicato dalla Provincia di Reggio Emilia avevano riposto 37 segretari generali di fascia A interessati a ricoprire la sede vacante della Provincia di Reggio Emilia. Tra questi, come prevede l’art. 99 del Decreto legislativo 267/2000, la presidente Sonia Masini ha quindi nominato Cristina Pratizzoli, mentre le funzioni di vice segretario generale e vice segretario supplente rimangono attribuite rispettivamente alle dirigenti Loredana Dolci ed Angela Ficarelli. “Nel formulare i migliori auguri di buon lavoro all’avvocato Cristina Pratizzoli – afferma la presidente Sonia Masini ringraziando Loredana Dolci per aver svolto la funzione di segretario generale reggente in attesa della nomina del titolare – mi piace sottolineare come, per la prima volta, sarà una donna a ricoprire l’incarico di segretario generale della Provincia di Reggio Emilia. E sono certa che anche l’avvocato Pratizzoli garantirà quella competenza e quell’impegno che le donne dimostrano nel nostro ente e in tutto il nostro Paese”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reggio Emilia, Cristina Pratizzoli nuovo segretario generale della Provincia Reggio Emilia, Cristina Pratizzoli nuovo segretario generale della Provincia ultima modifica: 2011-06-03T10:08:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0