Catanzaro, continuano i successi della Banda del Conservatorio

In occasione del 2 giugno, festa della Repubblica,  la Banda Musicale “G. Rossi”  del Conservatorio di Musica di Catanzaro,  sotto la guida dei Maestro Antonio La Torre e del Vicario del Conservatorio M° Tommaso Rotella, (in foto, nello sfilare della banda), si è esibita  con grande plauso dell’affollatissima piazza Municipio, alla presenza delle più insigni autorità civili e religiose. Riteniamo che il fatto che i giovini suonino sentimenti ed emozioni, in così solenni occasioni, con sensibilità e contenuti intellettuali, sia un grande contributo allo sviluppo sociale e umano. La Banda “G. Rossi”, riconosciuta di interesse comunale con apposita delibera, ha preso  tale nome in quanto a fine 1800  presso il locale Orfanotrofio  Maschile Municipale Giuseppe Rossi aveva sede la banda cittadina che prendeva il nome “Giuseppe Rossi”, tradizione e vanto della città di Catanzaro. Pertanto si è pensato di rinnovare tale denominazione in memoria di ciò che tale realtà ha rappresentato, con l’intento di offrire, avvalendosi dei giovani talentuosi musicisti locali, un complesso bandistico sorretto da tradizioni antichissime, con l’intento di offrire al pubblico esibizioni sempre applaudite, di successo e di qualità, con un fitto programma di concerti in tutte le frazioni della nostra città, contribuendo ad edificare le nostre tradizioni culturali e a far fiorire anche nelle nuove generazioni il culto della “buona” musica.

Anna Rotundo

9 su 10 da parte di 34 recensori Catanzaro, continuano i successi della Banda del Conservatorio Catanzaro, continuano i successi della Banda del Conservatorio ultima modifica: 2011-06-02T15:49:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0