Napoli, due fidanzati in moto perdono la vita

Il terribile incidente

Tragica fine per una coppia di fidanzati a Pianura di Napoli. La loro moto ha perso il controllo e ha invaso la corsia opposta andando a sbattere contro un’automobile. A perdere la vita Giovanni Maglione, 27 anni, alla guida della moto, e la fidanzata Anna Solovei, 20 anni. Non è stato dunque un pirata della strada, come si era ipotizzato, a causare la morte dei due, che non indossavano il casco. Maglione era di Pianura, la ragazza di nazionalità ucraina, e si trovava in Italia soltanto da quattro giorni. La moto, una Honda Transalp 750, stava percorrendo via Cannavino, in direzione via Comunale Marano. All’altezza del bivio con via Evangelista Torricelli, il conducente della moto ha perso il controllo e ha invaso la corsia opposta, sbattendo contro la macchina, una Mercedes class B, che proveniva in direzione opposta. L’automobilista si è immediatamente fermato e, quando si è reso conto di quanto successo, ha avvertito un malore ed è stato trasportato in ospedale: per lui una prognosi di dieci giorni per fratture determinate dall’impatto.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0