Potenza, cantine lucane aperte

In vista della stagione estiva le aziende associate al Movimento Turismo del Vino Basilicata apriranno le loro porte per “Cantine aperte” ed offriranno, agli enoturisti ed agli amanti del vino, la possibilità di fare un’esperienza unica ed indimenticabile: conoscere i produttori e le loro storie, fare visite guidate alle cantine e ai vigneti, partecipare alle numerose degustazioni di prodotti tipici, alla scoperta di un paesaggio di incomparabile bellezza. L’appuntamento è per questo fine settimana. Un migliaio di aziende vitivinicole in tutta Italia spalancheranno le porte dei loro cancelli per una delle feste del vino più attesa dell’anno da migliaia di appassionati.  Quasi sicuramente, queste le aspettative, un numero destinato a battere il record delle oltre ottocentomila presenze registrate lo scorso anno dal Movimento Turismo del Vino, associazione che annovera attualmente più di 1.000 fra le più prestigiose cantine d’Italia, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell’accoglienza enoturistica e che organizza l’evento da ben 19 anni. Richiamando nelle cantine e nei vigneti non solo gli estimatori delle produzioni enologiche dei nostri vignaioli ma anche turisti, curiosi o comuni cittadini alla ricerca di una meta diversa per vivere una giornata che si offre come grande opportunità di conoscere un mondo, quello del vino, che ha più eccezioni che regole. Fatte di storia, cultura, tradizioni, territorio e quasi sempre, dalla passione, tutta italiana, dei nostri vignaioli. Che come noi, loro compatrioti, hanno pure molti difetti ma quand’è ora di fare buon vino stanno dimostrando di saperci fare. Se, come dicono le statistiche sull’export, sono riusciti ad oscurare i blasonati cugini francesi sui mercati mondiali. Grazie, forse, anche a questo contatto diretto e personale con quanti, alla fine, sono i consumatori. Ai quali i vinicoltori si rivolgono per spiegare passo passo il lavoro che c’è dentro ogni bottiglia di vino,  ad iniziare da quello che si fa in vigna. E’ così che per domenica prossima, cliccando Movimento Turismo del Vino e scaricando i lunghi elenchi delle cantine aderenti, di ogni parte d’Italia, si può scegliere che vino scoprire e quale sia la meta per un giorno di festa che va oltre.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, cantine lucane aperte Potenza, cantine lucane aperte ultima modifica: 2011-05-27T05:09:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0