Napoli, De Magistris invita Saviano e Pasquino

“Voglio creare le condizioni perché Saviano possa tornare liberamente a Napoli. Saviano ha avuto il coraggio di portare il tema dei rapporti tra camorra e politica fuori dai confini nazionali e lui deve essere uno dei protagonisti del cambiamento che vuole Napoli”. Luigi De Magistrsi fa sapere di essere intenzionato ad “organizzare una passeggiata con Saviano ed i giovani di Napoli”. De Magistris aggiunge: “Mi è piaciuta l’espressione che ha usato “Liberare Napoli”. E’ la stessa che ho utilizzato io in campagna elettorale”. Oggi, per l’ex pm, è il giorno dell’incontro con i giovani sulle scale dell’Università di Napoli Federico II, in corso Umberto. Anche stavolta prende il megafono e parla ai ragazzi. “Adotta un astenuto e portalo a votare”, dice. Gli studenti intonano il coro “Sindaco, sindaco”. Poi, il candidato del centrosinistra, riprende a parlare e sottolinea di “voler creare le condizioni” per evitare la fuga dei cervelli. “Da europarlamentare – spiega De Magistris – ho incontrato troppi ragazzi che sono andati via perché qui non c’è lavoro”. “Credo che Pasquino possa essere un ottimo presidente del Consiglio e quando sarò sindaco voglio lui in questo ruolo”. Lo ha detto Luigi de Magistris, candidato sindaco di Napoli, parlando del rettore dell’Università di Salerno Raimondo Pasquino, candidato sindaco del Terzo polo escluso dai ballottaggi. “Una persona che ho imparato ad apprezzare in campagna elettorale per il suo stile – ha affermato a margine di un incontro con i giovani – così come ho apprezzato il suo annuncio di voler rimanere in Consiglio comunale”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, De Magistris invita Saviano e Pasquino Napoli, De Magistris invita Saviano e Pasquino ultima modifica: 2011-05-26T16:24:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0