La famiglia dei mostri di Avetrana

Arrestata Cosima Serrano, la zia di Sara Scazzi. Tutta la famiglia è indagata ed ora tutta la famiglia sarà reclusa presso il carcere di Taranto. Cosima è stata raggiunta dall’ordinanza di custodia in carcere qualche ora fa a casa della sorella Emma. Sembra dunque prendere una strada nuova, si prefigura un nuovo scenario per l’omicidio di Avetrana. Le indagini dei Ros hanno evidentemente portato delle certezze a quelle supposizioni che ormai andavano facendosi strada. Prove contro Cosima dai tabulati telefonici e le contraddizioni dunque in tutte le dichiarazioni della Serrano. Ma non finisce qui, infatti si è accertato che intorno alle ore 14:42 nel garage vi era anche il cellulare di Sara, mentre il giorno dopo i cellulari di Cosima Serrano e Sabrina Misseri, tra le ore 10:26 alle ore 10:40 emanano un segnale da quella zona rurale di Avetrana prossima alla contrada Mosca dove verrà poi ritrovato il corpo di Sara. Proseguono le indagini ma ora tra le sbarre c’è tutta la famiglia Misseri, meno che l’altra figlia di Zio Michele che vive a Roma ed è sposata.

9 su 10 da parte di 34 recensori La famiglia dei mostri di Avetrana La famiglia dei mostri di Avetrana ultima modifica: 2011-05-26T19:15:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0