Fincantieri, la Chiesa con i lavoratori

“La decisione della Fincantieri è una cosa terribile”. Sono le parole di Mons. Bregantini, presidente della Commissione Cei per il lavoro. Servono subito “soluzioni concrete – ha aggiunto – l’azienda non può lasciare gli operai a casa perché le cose in borsa vanno male: le fabbriche “sono anche degli operai, di un intero popolo”. E “la politica deve tornare a farsi più seria e cercare subito soluzioni concrete”. Le proteste violente? “Non condividiamo, ma comprendiamo”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin