La terra trema in Emilia Romagna, è paura

Notte “ballerina” in Emilia Romagna dove si è registrata una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 che ha provocato un po’ di panico pochi minuti dopo la mezzanotte nell’Appennino romagnolo. A Bagno di Romagna, in provincia di Forlì Cesena, molti residenti e villeggianti sono scesi in strada, anche in pigiama e vestaglia. Non ci sono stati danni a persone o cose, ma il centralino dei Vigili del Fuoco di Forlì ha ricevuto decine di telefonate di persone allarmate. La scossa è stata avvertita distintamente anche in pianura e nella stessa Forlì, pure ai piani bassi dei palazzi. Il movimento è stato il più forte di uno sciame sismico cominciato alle ore 17:00 di ieri.

9 su 10 da parte di 34 recensori La terra trema in Emilia Romagna, è paura La terra trema in Emilia Romagna, è paura ultima modifica: 2011-05-25T05:31:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0