Cuneo, fattore famiglia e fisco

Si è svolto ieri presso la Sala Vinaj a Cuneo, un incontro sul tema fiscalità e famiglia. La serata, promossa dal Coordinamento Famiglia del Comune di Cuneo e dal Forum Provinciale delle Associazioni Familiari, ha visto come relatore Germano Pellegrino, esperto di fiscalità e tributi. Quest’ultimo, proponendo un’analisi ed un percorso allo stesso tempo articolati e completi, ha spiegato l’importanza della proposta “Fattore Famiglia”, un progetto che sta riscuotendo consensi a vari livelli amministrativi e politici. “In sostanza –  sostengono i promotori – alla famiglia spettano diritti ma soprattutto tutela costituzionale nei confronti dei propri figli. Spesso questi doveri vengono assolutamente disattesi quando si affronta il tema della fiscalità, che nel nostro paese non riconosce il reale peso economico del mantenimento, dell’accrescimento e dell’educazione dei figli come invece fanno nazioni tipo la Germania o la Francia. Per tale motivo è sempre più sentita la necessità di una proposta che porti maggiore equità nel sistema impositivo centrale, in modo tale che venga colpito solo il reale reddito imponibile, e che venga quindi riconosciuta equamente l’incidenza dei figli sulla disponibilità economica della famiglia, favorendo in modo tangibile soprattutto i redditi bassi”. La proposta del “Fattore Famiglia” stabilisce un’area non tassabile calcolata su una soglia minima di mantenimento attribuibile ad ogni componente famigliare. Non verrebbe calcolata l’imposta sulla parte iniziale dell’intero reddito e, lasciando invariata l’imposizione sulle fasce superiori,  verrebbe istituita una forma di restituzione dell’imposta (incapienza) nei confronti di coloro che non hanno un reddito sufficiente per coprire per intero le detrazioni. Come ribadito da Francesco Loffredo, Presidente, e da un membro del Forum delle Associazioni Familiari, “non esistono alibi, la copertura finanziaria esiste, almeno per una prima sperimentazione (o sui nuclei più numerosi o sui redditi più bassi). Si tratta solo di dare la priorità ad una riforma che da sola sarebbe in grado di far ripartire il nostro sistema economico. Per questo, come Coordinamento Famiglia del Comune di Cuneo, crediamo nella necessità di una presa di coscienza da parte di tutte le famiglie, affinché il tema della fiscalità non venga solamente sbandierato durante le campagne elettorali”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cuneo, fattore famiglia e fisco Cuneo, fattore famiglia e fisco ultima modifica: 2011-05-24T10:48:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0