Tropea, Barone differenza donna

Luigia Barone

Eletta vice presidente dell’Organizzazione internazionale “Differenza Donna”, la tropeana Luigia Barone. Da alcuni anni, il suo nome è legato alle attività che l’associazione Attivamente Coinvolte porta avanti in tutta la provincia vibonese, particolarmente in Tropea. E’ stata la sua capillare azione a portare all’attenzione dei più la necessità di porgere una mano d’aiuto a tutte quelle donne vittime di violenza. La nascita dell’associazione “Attivamente coinvolte” da lei presieduta, oggi ha una sede presso palazzo Sant’Anna ed è un valido punto di ascolto e di sostegno a coloro che si rivolgono per essere aiutate e sostenute nella difficile situazione che le vede vittime di violenza, più delle volte domestica. Luigia Barone, avvocato, socia del club cittadino Inner Wheel, è da anni impegnata attivamente nella lotta contro la violenza sulle donne ed i bambini ricoprendo incarichi di Responsabile del Centro Antiviolenza del Comune di Roma e, successivamente, quello di Responsabile del Centro Maree per donne in difficoltà e vittime di violenza della Provincia di Roma. Oggi, l’elezione a Vicepresidente di “Differenza Donna”, la impegna anche nella co direzione di questa Ong non governativa, che gestisce i Centri Antiviolenza di Roma e Provincia e della cui creazione  è stata promotrice nel 1992. Con più di 100 socie attive, in quasi venti anni di attività, è divenuta in ambito nazionale un punto di riferimento per le Istituzioni oltre che per il privato sociale impegnato nella lotta contro la violenza sulle donne, non solo perché alla guida di alcuni dei Centri Antiviolenza più importanti in Italia, ma anche perché individuata come Ente prestigioso di Formazione. Differenza Donna, in quest’ottica ha promosso importanti corsi rivolti alle Forze dell’Ordine, agli operatori socio-sanitari nel Lazio come in altri territori, trasferendo la propria metodologia, riconosciuta a livello nazionale ed internazionale quale “buona prassi” nell’accoglienza e nel sostegno di donne e minori vittime di violenza. Ma ha costruito, inoltre, un ponte tra la realtà romana e quella calabrese grazie ad importanti progetti ministeriali ed al lavoro svolto dall’associazione Attivamente Coinvolte, sia nella provincia di Vibo Valentia, che di Catanzaro attraverso sportelli di ascolto ed attività di prevenzione e di sensibilizzazione. Differenza Donna, tra l’altro, ha oltrepassato i confini raggiungendo Russia, Kazakistan, Betlemme, Gaza dove è capofila di progetti a tutela delle donne e dei bambini e che la vedono coinvolta nella gestione di centri antiviolenza ed attività formative rivolte ai professionisti del settore. Questo nuovo incarico, per la giovanissima e instancabile Barone, è una nuova sfida accolta con entusiasmo e con forte senso di responsabilità. La sua determinazione all’impegno nella lotta contro la violenza si traduce anche nella ferrea volontà di essere parte attiva nella costruzione di percorsi virtuosi finalizzati a garantire non solo un adeguato livello di protezione a donne e bambini, ma anche nella costruzione di nuove forme di relazione e di comunicazione basate sul rispetto ed il riconoscimento dei diritti e della dignità delle persone di qualsiasi nazionalità, credo religioso o classe sociale. A lei, le congratulazioni del club Inner Wheel, della Consulta delle Associazioni, dei cittadini tutti.

Vittoria Saccà

9 su 10 da parte di 34 recensori Tropea, Barone differenza donna Tropea, Barone differenza donna ultima modifica: 2011-05-23T05:18:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0