Lucca, bagni infestati di serpenti

Non c’è pace in Toscana. Una settimana addietro un serpente era uscito dal water mentre la loro bimba stava facendo pipì ed i genitori l’avevano ucciso, scoprendo che si trattava di un biscia d’acqua. Ora i genitori hanno trovato in casa, nel quartiere Sant’Anna di Lucca, un’altra biscia ed un serpente vero. Con una sonda, le guardie zoofile hanno poi trovato nello scarico del water un altro rettile, un serpente corallo, anche questo non velenoso. Sulla provenienza dei rettili è assoluto mistero, sta di certo che regna il panico.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin