Milano, in arrivo la maxi sanatoria sulle multe

Tartassati dalle contravvenzioni? Il Governo Berlusconi sta pensando a voi con una maxi sanatoria sulle contravvenzioni prese in città. Potrebbe essere questa la “sorpresa” elettorale annunciata nei giorni scorsi dal ministro della semplificazione Roberto Calderoli e messa a punto da Silvio Berlusconi e Umberto Bossi in vista del ballottaggio per il sindaco di Milano. A lasciarsi sfuggire il contenuto dell’iniziativa sarebbe stato il presidente del consiglio regionale della Lombardia, il leghista Davide Boni, durante un dibattito su una tv locale. Con la maxi sanatoria il sindaco uscente Letizia Moratti, conterebbe di convincere i milanesi a spostare su di lei il proprio voto e recuperare così gli oltre sei punti percentuali di svantaggio che la separano da candidato del centrosinistra Giuliano Pisapia.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin