Bologna, ci ha lasciati Morrione

‘’E’ morto un grande giornalista, un professionista attento, discreto, puntiglioso e appassionato, ma anche un amico”. Matteo Richetti, presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia Romagna, ricorda così Roberto Morrione, giornalista Rai e poi fino alla sua scomparsa presidente di Libera informazione. “Ho imparato a conoscerlo più da vicino per la stretta collaborazione che l’Assemblea ha avviato con Libera Informazione sulla lotta alle mafie e alla criminalità organizzata sul territorio regionale – dice Richetti – e ho trovato in lui non solo la stoffa del giornalista tenace e scrupoloso, ma soprattutto ho potuto apprezzare la sua passione civile e il suo impegno sui temi della legalità, il suo amore per la verità e la sua dedizione alla formazione di giornalisti attenti a raccontare i fatti oltre la cronaca. E’ questo il percorso che, insieme a lui e a Libera, abbiamo iniziato a costruire anche nella nostra Regione e che intendiamo proseguire con la creazione di un Osservatorio contro le mafie’’. Il Presidente Richetti, a nome di tutta l’Assemblea legislativa, esprime in una nota stampa alla famiglia di Roberto Morrione le più sentite condoglianze.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, ci ha lasciati Morrione Bologna, ci ha lasciati Morrione ultima modifica: 2011-05-20T08:21:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0