De Luca plebiscitario a Salerno

558

Tantissimi i sindaci della grandi città riconfermati. A Ravenna ancora un mandato per il centrosinistra con Fabrizio Matteucci, stessa situazione a Barletta con Nicola Maffei. A Savona il candidato del centrosinistra Federico Berruti, appoggiato anche dall’Udc e dall’Api, è stato rieletto sindaco con un quasi plebiscito. Ad Arezzo confermato l’uscente Giuseppe Fanfani. Siena resta feudo del centrosinistra. Vincenzo De Luca, già nel pomeriggio di ieri a poche ore dall’inizio dello spoglio a Salerno, faceva festa nel comitato elettorale del partito democratico e poi nel palazzo del Comune. Un consenso bulgaro per il sindaco uscente e riconfermato con oltre il 74 per cento circa dei voti, battendo Anna Ferrazzano ferma attorno al 17%. “Si prospetta un risultato importante per la nostra città. Sono soddisfatto, ringrazio tutti i cittadini, quanti mi hanno accompagnato in questa battaglia. Il nostro è un programma gigantesco di investimenti che è la sola possibilità di garantire lavoro ai giovani di Salerno”. De Luca s’è presentato in serata in piazza Amendola dove ha stretto mani e dal palco ha ringraziato i concittadini, con un breve intervento tenuto dal palco.