Aosta. Agli arresti domiciliari il procuratore Pasquale Longarini

Al magistrato viene contestato il reato di induzione indebita a dare o promettere utilità. Il procuratore capo della Repubblica di Aosta facente funzioni è stato posto ai domiciliari.

Pasquale Longarini è stato tratto in arresto nell’ambito di un’inchiesta della procura meneghina, che ha competenza sulla magistratura aostana, portata avanti dal Nucleo di polizia tributaria delle Fiamme Gialle di Milano.

9 su 10 da parte di 34 recensori Aosta. Agli arresti domiciliari il procuratore Pasquale Longarini Aosta. Agli arresti domiciliari il procuratore Pasquale Longarini ultima modifica: 2017-01-30T21:14:41+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook5Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento