Un paradiso nel cuore del Mediterraneo: la Sardegna meta di vacanze da sogno

Vacanze da vip e non solo. Quando si parla di Sardegna si pensa ai nababbi su mega yacht e alle straordinarie ville possedute da grandi imprenditori e personaggi dello spettacolo e della politica. Ma la Sardegna è un’Isola alla portata di tutti, gettonata tra le famiglie italiane e straniere. Chi si vuole fare un’idea può sfogliare le pagine di Sardegnago, così da prenotare la propria vacanza. Cosa vedere in questo fantastico paradiso nel cuore del Mediterraneo?

Sardegna: spiagge candide

L’Isola è un mondo tutto da conoscere. In Sardegna sopravvivono antichi riti e tradizioni e testimonianze di un passato lontanissimo fatto soprattutto di civiltà antichissime. La cultura nuragica rappresenta un pianeta affascinante. Le spiagge sono davvero incontaminate e candide.

Maddalena: l’Arcipelago

Dal 1994 è considerato patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Sette isole principali formano l’arcipelago della Maddalena. Le acque sono cristalline, ideali anche per i sub. Vi sono spiaggette e calette accessibili solo via mare. La natura è incontaminata. Vi sono strutture ricettive eccellenti e tutti i servizi necessari a vivere una vacanza da sogno.

Barumini: Nuraghe

La Sardegna conta ben 7 mila nuraghi. Quello meglio conservato è Su Nuraxi, tutelato dall’Unesco dal 1997. Il Nuraghe si trova a Barumini.

Su Gorroppu: la gola

Non c’è bisogno di andare in America per ammirare un canyon. In Ogliastra si può vedere la gola di Su Gorroppu. Si racconta che l’Ogliastra sia la terra della magia in grado di regalare longevità.

Chia

Le spiagge di Chia si affacciano su acque limpide estendendosi per 6 mila metri. Chi trascorre una vacanza a Chia può scegliere di visitare Nora e la sua zona archeologica che risale al periodo punico. Chia abbraccia Capo Spartivento con il suo Faro.

Nettuno e le sue grotte

Alghero ha delle grotte votate a Nettuno. Si può arrivare mediante il traghetto o per chi ha tanta buona volontà, percorrendo la scalinata con centinaia di gradini. Lasciamo ai vacanzieri l’onore di contarli di persona…

Bastione di San Remy

Cagliari è il capoluogo di Regione. Una città affascinante e moderna adagiata sul mare. Sono numerosi i suoi simboli. Tra questi il Bastione di San Remy. Affacciandosi dalla sua terrazza si può godere di una vista mozzafiato sulla città e sull’area portuale.

Castelsardo

Tra i borghi più belli d’Italia c’è Castelsardo. Dal castello dei Doria ci si affaccia sul Golfo dell’Asinara. Un’accoglienza turistica di prima qualità.

Alghero

Chi vuole trovare un pizzico di Spagna deve visitare Alghero. La città conserva ben visibili le contaminazioni con la Catalogna. Alghero viene chiamata la piccola Barcellona (Barceloneta). Qui si parla il catalano nella forma algherese. Si tratta di una lingua di minoranza che è riconosciuta sia da Roma che da Cagliari.

Carloforte

Collocata nell’isola di San Pietro fa godere al visitatore spiaggette incontaminate e vie strette e caratteristiche. Ha un suo dialetto variante del ligure.

Orgosolo: i murales

La Barbagia è una terra selvaggia e genuina. Uno dei centri più caratteristici è Orgosolo cittadina conosciuta per i suoi Murales. Vale la pena di programmare una visita in questa località davvero straordinaria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Un paradiso nel cuore del Mediterraneo: la Sardegna meta di vacanze da sogno Un paradiso nel cuore del Mediterraneo: la Sardegna meta di vacanze da sogno ultima modifica: 2017-01-27T20:48:30+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento