Nico Rosberg predestinato: vince il titolo 34 anni dopo il papà Keke

Correva l’anno 1982. Alan Jones si ritirò alla fine del 1981. Arrivò l’occasione giusta per Keke Rosberg, lottare con un top team. La Williams optò per il finlandese. Dopo essersi svincolato con la Fittipaldi, al Paul Ricard conseguì il record del circuito. Frank Williams lo mise sotto contratto per 250 mila dollari più i ricavi delle proprie sponsorizzazioni. Non era tra i favoriti ma vinse il titolo.

keke-rosberg

Era l’anno di Keke Rosberg

Rosberg fu penalizzato ad inizio stagione ma la fortuna era comunque dalla sua. Al termine della gara del Brasile, il suo compagno di scuderia Carlos Reutemann si ritirò e il finlandese divenne la prima guida. Nella prima parte di campionato conseguì diversi piazzamenti a punti.

Ancora il fato. Nella stagione perse la vita Gilles Villeneuve, accreditato per il titolo piloti. Ci fu anche un grave infortunio al suo compagno Pironi, in quel momento in testa alla classifica.

Dopo il Gran Premio di Germania Rosberg era terzo in classifica, distante 12 punti. Nelle ultime gare riuscì però a recuperare lo svantaggio. Secondo in Austria. Vinse in Svizzera, ottenendo il suo unico successo del campionato. Arrivò all’ultima Gp con un vantaggio di 9 punti su John Watson. Gli bastò la conquista del quinto posto per vincere il mondiale driver.

Nico Rosberg

34 anni dopo vince il figlio Nico Rosberg

La Formula Uno è cambiata tantissimo dagli anni ’80 ma la storia si ripete in casa Rosberg. Nico Rosberg vince il titolo nonostante il favorito sia il suo compagno di scuderia Lewis Hamilton.

Rosberg è stato vice campione del mondo nelle stagioni 2014 e 2015. Gareggiando per Mercedes, ha ottenuto 23 successi e 30 pole position oltre al Trofeo pole FIA nel 2014. Prima di esordire in Formula 1 Rosberg è stato il primo vincitore della GP2 Series.

Il suo numero di gara è il 6, numero con il quale il padre Keke Rosberg diventò campione del mondo nel 1982. E’ il primo tedesco che ha vinto un mondiale su una vettura tedesca. Nico Rosberg è il 33° campione del mondo piloti. Terzo campione del mondo tedesco dopo Schumacher e Vettel.

0
SHARES
0